Condizioni d'adozione

 

Note

I nostri cuccioli sono abituati al contatto umano fin dai primi giorni di vita,

inizialmente con cautela per non indispettire la fattrice ed in seguito sempre più spesso, coccolati e sbaciucchiati.

A circa 1 mese iniziamo lo svezzamento, a seconda della disponibilità del latte materno e del numero dei cuccioli di ogni fattrice.

 I cuccioli iniziano ad uscire dalla nursery, iniziano a mangiare e ad utilizzare la lettiera.

Sono stimolati spesso al gioco e ad interagire con noi ma sono comunque tenuti separati dagli ambienti comuni, rimanendo ancora in un ambiente protetto, senza contatti con altri animali.

La fattrice rimane comunque sempre vicina ai cuccioli e continua ad allattare finché

ha latte, anche dopo l'inizio dello svezzamento, per il continuo benessere psico-fisico

dei cuccioli.

Verso i 2 mesi, dopo la prima vaccinazione, sono inseriti nel nostro contesto familiare ed abituati alla presenza di altri animali, anche cani, e sono abituati all'uso del tiragraffi ed al percorso per gatti.

I cuccioli sono visibili direttamente in allevamento, a circa 1 mese (dopo l'inizio

dello svezzamento).

La prova allergica con i cuccioli è possibile farla, previo appuntamento, verso i 2 mesi (dopo la prima vaccinazione), preferibilmente con una femmina.

E' possibile anticipare la prova, facendola solo con i riproduttori.

Il gattino alla consegna avrà un kit cucciolo, con croccanti ed umido,

disponibilità permettendo.

Si consiglia comunque di valutare la Barf (dieta a base di carne cruda, ossa ed organi).

Suggerimenti:

Si consiglia di lasciare i croccantini sempre disponibili, assieme ad acqua fresca

e pulita ed almeno una volta al giorno dare dell'umido di qualità per gattini,

carne o pesce (anche scatolette di tonno al naturale).

Per chi volesse seguire la Barf (dieta a base di carne cruda, ossa ed organi), si consiglia di iniziare con una sola proteina (pollo o manzo) ed in seguito variare il tipo di proteine (con altri tipi di carne o pesce), macinate e scongelate dopo essere state abbattute in freezer diverse ore o giorni, a seconda della carne, magari miscelate all'umido industriale sempre di qualità e specifico per gattini.

Se si vuole utilizzare la carne e le interiora con le ossa, e' bene accertarsi che siano ben macinate per evitare la possibilità di raschiamento o altro.

Altrimenti si può optare per carne ed interiora senza ossa ma in questo caso occorre inserire il guscio d'uovo, ben tritato, per integrare il calcio.

E' comunque sempre preferibile aggiungere alla carne un tuorlo alla settimana.

Si consiglia l'uso di lettiere naturali e comunque evitare quelle in silicio.

 Noi troviamo particolarmente comode le lettiere agglomeranti 

perché facilitano e velocizzano le operazioni di pulizia quotidiana,

probabilmente migliori per gli allergici.

Si consiglia di sostituire la sabbietta ogni settimana, se non agglomerante, oppure 1 o 2 volte al mese, se agglomerante, avendo cura di sterilizzare la lettiera ogni volta (con candeggina o prodotto analogo).

Si consiglia di continuare a somministrare la pasta VMP (o analoghe come il Vigorpet) almeno per 2 o 3 settimane dopo il cambio casa, perché contenente vitamine, minerali, proteine facilmente assimilabili e Taurina, che servono per un buon sviluppo scheletrico ed un miglioramento organico generale nell'età dello sviluppo ed a migliorare la tenuta in situazioni stressanti come un viaggio ed il cambio casa.

Utilizzare 2 cm di pasta per ogni kg di peso, da sola o mischiata al cibo (non riscaldata per non alterare le vitamine).

Si consiglia di somministrare DIMMUNE F, almeno per 20 giorni, per sostenere le difese del gatto contro aggressioni esterne, come virus e batteri e rafforzare il sistema immunitario per prevenire le infezioni.

Utilizzare 0,5g per kg di peso, da sola o mischiata al cibo (per 20 giorni al mese,

per 1 o 2 mesi)

E' consigliato un secondo richiamo della trivalente (inteso come terza vaccinazione), un mese dopo il precedente, come suggerito ed indicato sul libretto sanitario dal nostro veterinario di fiducia.

Si consiglia l'acquisto del tiragraffi ed alcuni giochi per gattini

coi quali il cucciolo possa interagire, anche assieme a voi.

Si consiglia di usare ciclicamente prodotti per la sverminazione e prodotti antiparassitari, anche in forma cautelativa.

Sono disponibili anche prodotti unici, come lo Stronghold plus, con ricetta veterinaria, che protegge da zecche, pulci, pidocchi, acari, nematodi gastrointestinali e filaria cardiopolmonare (anche cautelativo).

Si consiglia visita veterinaria di controllo almeno una volta l'anno, due è preferibile

 e la vaccinazione trivalente una volta l'anno.

Il veterinario potrà anche suggerire di vaccinare ogni due anni, se privi di 

contatti con altri felini, anche a seconda della zona, ma è sempre preferibile

vaccinare ogni anno.

Copyright Siberian Charme 2019

All right reserved