Alimentazione,

Integratori e lettiere

 

 

ALIMENTAZIONE

 

Noi dedichiamo molta attenzione al cibo che diamo a tutti i nostri gatti, dai riproduttori ai cuccioli, nessuno escluso.

Ci siamo avvicinati al mondo Barf, sotto consiglio del

nostro veterinario di fiducia e di allevamenti amici (un ringraziamento speciale a Dario e Monica) ed osservando quali e quanti effetti positivi ha la dieta Barf nella salute, nella corporatura e nel pelo dei gatti, ci siamo definitivamente convinti ad usarla.

Oggi diamo dalle 3 alle 4 volte al giorno la carne cruda, con organi ed ossa, cambiando regolarmente le proteine diversificando il tipo di carne e pesce.

All'inizio si da solo una proteina, quindi solo un tipo di carne, per poi diversificare man mano che la flora intestinale cresce per un'alimentazione completa.

Noi facciamo molta attenzione alla macinazione, cercando di scegliere prodotti di alta qualità e macinati molto fine, per evitare raschiamenti con parti di ossa non opportunamente tritate. 

Qualora si somministrasse carne ed interiora senza ossa, si renderebbe necessaria l'aggiunta di guscio d'uovo, sempre tritato finemente, per l'integrazione del calcio, altrimenti normalmente apportato dalle ossa.

L'attenzione va dedicata anche al rispetto della catena del freddo, scegliendo rivenditori particolarmente seri ed attenti anche sotto questo punto di vista.

La carne infatti va abbattuta in freezer a bassissime temperature per diverse ore fino a diversi giorni, a seconda della carne, ed ovviamente scongelata prima della somministrazione.

Importante è sapere comunque che la carne per pet può essere scongela e ricongelata, ma al massimo una volta solamente e sicuramente da evitare.

Noi lasciamo a disposizione dei nostri gatti anche le crocchette perché aiutano a mantenere puliti i denti ed assecondano l'esigenza o comunque l'eventuale scelta dei nuovi proprietari di somministrare solo cibo secco.

Noi suggeriamo ovviamente di utilizzare anche cibo umido e possibilmente crudo, inteso appunto come Barf, dieta a base di carne cruda, interiora ed ossa tritate, completa, non una dieta casalinga, fai da te, magari non seguiti da veterinari specializzati in alimentazione, decisamente più impegnativa e soprattutto facilmente squilibrante.

INTEGRATORI

Noi diamo in aggiunta, regolarmente, anche il tuorlo d'uovo, che integriamo mischiandolo alla carne.

Diamo anche ciclicamente integratori di vitamine, proteine e minerali con Taurina, soprattutto in coincidenza con il cambio casa dei cuccioli, per aumentare ulteriormente le loro difese immunitarie in un momento di particolare stress per loro. 

Sempre per agevolare il cambio casa e preservare veramente al massimo la salute dei nostri cuccioli, somministriamo solitamente anche integratori specifici per le difese contro virus e batteri, sempre in forma cautelativa, anche se la carne cruda da sola, assieme alle vaccinazioni, basterebbe per preservare notevolmente i cuccioli da attacchi esterni.

ESAME FECI E PROFILASSI

Per finire, come prassi, facciamo esaminare di frequente le feci dei cuccioli e dei riproduttori, solitamente facendo due test ogni cucciolata, che risultano abitualmente sempre negativi.

Cautelativamente comunque somministriamo prodotti prebiotici/probiotici specifici per gatti che migliorano l'assorbimento e la digestione della razione alimentare, rafforzando nel contempo il sistema immunitario.

Ciclicamente inoltre usiamo sverminanti ed antiparassitari, sempre in modo preventivo, anche con prodotti unici, molto affidabili perché già molto collaudati.

LETTIERE

Legata all'alimentazione c'è poi anche il tipo di lettiera usata.

Noi scegliamo anche per le lettiere, una qualità molto alta, considerando sempre quelle naturali ed agglomeranti, per evitare lettiere che possono essere nocive a lungo termine, poco assorbenti o polverose e per agevolare le operazioni di pulizia quotidiana.

La lettiera agglomerante, certamente molto più' costosa, oltre ad agevolare la pulizia quotidiana e probabilmente più' adatta a chi è allergico, permette di prolungare il tempo prima di doverla interamente rimuovere e sostituire, provvedendo quotidianamente a pulirla.

Noi la puliamo regolarmente almeno 1 o 2 volte al giorno a seconda della necessità ed aggiungendo ogni tanto una piccola parte ad integrazione di quella agglomerata rimossa per tenere sempre un quantitativo e un livello ottimale all'interno di ogni lettera.

Il cambio completo comunque consigliamo di farlo di frequente, almeno mensilmente: noi cambiamo tutte le lettiere almeno una o due volte al mese, a seconda della zona e del loro utilizzo, avendo cura di pulire e disinfettare bene le lettiere prima di riempirle di nuovo, con candeggina o prodotti analoghi.

Anche il numero di lettiere, soprattutto per un allevamento che ha diversi riproduttori e cuccioli contemporaneamente, deve essere ben proporzionato.

Noi diamo a disposizione dei nostri gatti, quasi una lettiera per ognuno di loro, tutte di dimensioni medie, alcune grandi e comunque nessuna piccola, se non nei primissimi giorni all'inizio dello svezzamento.

COSTI

Tutto questo, ovviamente assieme a tutto il resto, comporta molti oneri in termini di costi oltre che di tempo, che seppur facendolo per passione, si riflette inevitabilmente sul prezzo per l'adozione dei nostri gatti per poter recuperare le spese e poter continuare questo percorso meraviglioso ma impegnativo.

Noi cerchiamo comunque di tenere un prezzo il più' possibile basso, solitamente al di sotto della media degli altri allevamenti seri e che fanno le cose altrettanto bene, per agevolare l'adozione di questo meraviglioso ed affettuosissimo gatto, considerando anche che la maggior parte delle famiglie che adottano il gatto siberiano hanno problemi di allergia.